Team

COREOGRAFI

antonio-najarro

ANTONIO NAJARRO

Antonio Najarro è stato insignito della Matricula de Honor della Danza Spagnola presso il Real Conservatorio Profesional de Danza de Madrid. All’età di 15 anni ha cominciato la sua carriera professionale con compagnie quali il Teatro del Balletto Spagnolo di Rafael Aguilar, il Ballet Antologia ed i Balletti Spagnoli, la Compagnia di Antonio Márquez e la Compagnia Aída Gomez. È stato primo ballerino per coreografi come Rafael Aguilar, Mariemma, Alberto Lorca, José Granero e Antonio Gades. Nel 1997 è entrato a far parte del Balletto Nazionale Spagnolo, del quale è stato primo ballerino dal 2000 al 2002.

Antonio ha creato balletti come Suspiros del Moro (1995), Nereidas (2001), Contigo en Soledad (2001), Tango Flamenco (2001) e, tra il 2002 ed il 2005, Movimentos Reversos, Alma Portêna, Donaire e Alma Flamenca. Nel 2002 ha creato la Compagnia Antonio Najarro, che ha ottenuto successo mondiale con Flamenco Oriental (2006), Jazzing Flamenco (2008) e Suite Sevilla (2010). Ad aprile 2011 il Ministero Spagnolo della Cultura lo ha nominato direttore del Balletto Nazionale Spagnolo, per cui ha recentemente fatto la prima di Sorolla, un tributo al pittore Valenciano e ad Alento, con musiche di Fernando Egozcune. coreografo di alcuni dei più belli spettacoli su ghiaccio, nel 2015 ha creato il programma di Malaguena per il campione mondiale Javier Fernández.

CARLOS VILÁN

Carlos Vilán, originario di Buenos Aires, in Argentina, ha iniziato a studiare danza spagnola con Fontanes, Patiño, Vera, Nouché e ha conseguito un diploma con Angelo Pericet, il più grande dei maestri della danza spagnola.

Vilán ha danzato con Antonio Gades Co per il film “El Amor Brujo” di Carlos Saura nel 1986.

Nel 1988 è stato nominato primo ballerino da Maria Rosa Co sotto la direzione di Antonio, ed è stato anche primo ballerino per Merche Esmeralda, Rafael Aguilar e Carmen Cortés Co.

Ballerino internazionale ospite della Gala di Stelle della Danza insieme a Maya Plisetskaya, Silvie Guillem, Lola Greco, Aida Gomez e Antonio Canales, e altri, interpretano sempre creazioni di Antonio.Ha diretto il balletto del Teatro Avenida di Buenos Aires. Ha firmato numerose creazioni di balletti in programmi televisivi speciali, opere e “Zarzuelas”.Per il teatro della Zarzuela ha coreografato, tra le tante, La Verbena de la Paloma , El Bateo, la Corte del Faraone, La Gran Via, El Rey de Harlem , El Chaleco Blanco

LIUBOV KHELBEN

Liubov Khelben,nata a Pavlovo,in Russia, è una ballerina di formazione classica e coreografa spagnola.

E’ arrivata a Son Amar come ballerina e coreografa portando sul palco generi quali il jazz, il funk, l’hip-hop, il bollywood, l’irlandese e il moderno. Oltre alla coreografia, partecipa allo spettacolo come una delle ballerine pricipali. Si è esibita in diversi paesi come Russia,Cina,Egitto,Turchia e Spagna. Ha iniziato i suoi studi di danza a Pavlovo, la sua città natale, e poi con i migliori maestri del Teatro Bolshoi di Mosca.

Diplomata in danza classica , moderna e folcloristica  nella Università delle Arti di Samara, in Russia. Una delle sue capacità è quella di creare un’ esperienza dello spettacolo fondendo stili diversi come Jazz e Flamenco

carlos y Liubov

DIRETTORE DELLO SPETTACOLO

ricard gamez

RICARD GAMEZ

La prima apparizione di Ricard a Son Amar è nel 1997 come parte della sezione fiati dell’orchestra. Non dimenticò mai la sensazione che provò quando vide lo spettacolo per la prima volta e per questa ragione oggi si dedica pienamente a ricreare ogni sera per il pubblico quella stessa meraviglia, così che anche loro non possano mai dimenticare questa irripetibile esperienza.

Nel 2007 ha iniziato la sua carriera come direttore musicale dello spettacolo e nel 2010 diventa regista dello spettacolo. Da allora Son Amar è divenuto sempre più importante. Lavora fianco a fianco con i migliori coreografi e artisti per sviluppare uno spettacolo che, senza perdere la sua identità unica, si adatta di stagione in stagione, per rimanere fresco e moderno, sempre sorprendente per poter deliziare il suo pubblico.

Con una grande passione per la musica, uno degli obiettivi più difficili per Ricard era far sí che l’orchestra suonasse tutta la musica dal vivo. Dal 2013 questo sogno è diventato realtà e Son Amar è uno dei pochi spettacoli in Europa che raggiunge questo obiettivo per arricchirne l’esperienza.

Insieme con la famiglia Whittaker, Ricard lavora costantemente e in maniera coerente per creare, anche dal più semplice dettaglio, qualcosa di indimenticabile e unico.

Artisti di prestigio

L'arte allo stato puro